Agriturismo biologico latte nobile in Val di Fassa

Programma di Sviluppo Rurale

2014-2020

L’azienda agricola Ciasa Do’ Paré è nata nel 2006 da una volontà di nonno Luigi di portare avanti la tradizione contadina della famiglia sua, e di sua moglie Flavia.

Nasce fin dall’inizio come azienda agricola biologica e multifunzionale.

Nel 2012 Aurora, la figlia di Luigi e Flavia, si insedia nell’azienda e nel 2016, insieme al marito Alessandro, decide di ampliare le attività già esistenti ammodernando il parco macchine agricole, costruendo una tettoia per il ricovero di balle di fieno e dell’essicatoio per migliorare la qualità delle stesse. Decidono, inoltre, di ampliare i servizi agrituristici aggiungendo la ristorazione.
Quest’ultima è sempre stata vista come opportunità per poter chiudere il cerchio e proporre nel piatto i vari prodotti coltivati.

Operazione 4.1.1
Sostegno a investimenti nelle aziende agricole

Grazie al Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Provincia Autonoma di Trento, e all’Operazione 411 “Sostegno a investimenti nelle aziende agricole” che contribuisce a raggiungere gli obiettivi della focus area 2A “Migliorare le prestazioni economiche di tutte le aziende agricole e incoraggiare la ristrutturazione e l’ammodernamento delle aziende agricole, in particolare per aumentare la quota di mercato e l’orientamento al mercato nonché la diversificazione dell’attività” è stato possibile migliorare la qualità del foraggio mediante l’acquisto di un’essicatoio e di macchinari per la fienagione di montagna e mediante la costruzione di una tettoia per lo stoccaggio delle balle di fieno. Inoltre, ci ha aiutato a costruire un locale di stoccaggio di tutto il materiale apistico.

Spesa ammessa al contributo € 159.961,92
Importo contributo € 75.305,28

Operazione 6.4.1
Sostegno a investimenti nelle creazione e nello sviluppo di attività extra- agricole

Grazie anche al Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Provincia Autonoma di Trento, e all’Operazione 6.4.1. “Sostegno a investimenti nelle creazione e nello sviluppo di attività extra- agricole”, che ci ha permesso di trasformare la mera sala degustazione dei prodotti aziendali in vera e propria sala ristorazione, contribuendo così a raggiungere il nostro fine ultimo, ossia quello di avere un’azienda che si produca il più possibile diversi tipi di materie prime.

I contributi sono andati a finanziare parte dell’arredamento, parte della cucina/laboratorio e parte dei locali di stoccaggio delle materie prime.

Spesa ammessa al contributo € 173.828,02
Importo contributo € 79.274,01

Per maggiori informazioni sulle opportunità di finanziamento visitare il sito del PSR http://www.psr.provincia.tn.it e della Commissione europea dedicato al FEASR https://ec.europa.eu/agriculture/rural-development-2014-2020_it.



Impagabile il latte appena munto per colazione! Proprietari presenti e sempre disponibili anche per una visita all’agriturismo e alle sue attività.
Famiglia molto accogliente, struttura molto bella, immersa in un bel paesaggio.

Questo sito utilizza cookie propri o di terze parti. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi